left right
 

News

15/02/2011

Antincendio: i maniglioni antipanico devono essere marcati CE

Antincendio: i maniglioni antipanico devono essere marcati CE

Sulla base del Decreto 3 novembre 2011 (http://www.sindirvvf.it/Documenti/Norme/Pocket%20Norme/Sicurezza/DMI%203_11_2004%20-%20Dispositivi%20apertura%20porte%20lungo%20vie%20esodo.htm) i dispositivi di apertura delle porte di emergenza devono” essere conformi alle norme UNI EN 179 o UNI EN 1125 o ad altre a queste equivalenti”.

 

All’Art. 5. Termini attuativi e disposizioni transitorie

“I dispositivi non muniti di marcatura CE, già installati nelle attività di cui all'art. 3 del presente decreto, sono sostituiti a cura del titolare in caso di rottura del dispositivo o sostituzione della porta o modifiche dell'attività che comportino un'alterazione peggiorativa delle vie di esodo o entro sei anni dalla data di entrata in vigore del presente decreto. La manutenzione dei dispositivi di cui al comma precedente dovrà comunque garantire il mantenimento della loro funzionalità originaria e dovrà essere effettuato quanto prescritto al punto c.3) dell'art. 4”

Il riferimento all’articolo 4 comma 3 intende che tutti gli interventi di manutenzione che vengono effettuati devono essere annotati in un apposito registro a cura dei responsabili dell’attività. Il registro deve essere mantenuto aggiornato e reso disponibile ai fini dei controlli degli enti di vigilanza (Vigili del Fuoco).

Scroll Up
Scroll Down
back
newspapers
 
sinistra destra

 
certificazioni
Program A.Re.A.
Via Meucci, 31 - 47122 Forlì (FC) ITALY - Tel. +39 0543 801550 Fax. +39 0543 774866 - e-mail: info@programarea.com - P.IVA 01503620401