Tel. +39 0543 801550 - Fax. +39 0543 774866
e-mail: info@programarea.com
Via Meucci, 31 - 47122 Forlì (FC) ITALY

15 gennaio 2020

Sicurezza delle informazioni ed Edge Computing: un binomio VINCENTE

Iniziamo da due importanti definizioni:
EDGE COMPUTING: in un sistema distribuito basato sul Cloud, per Edge Computing si intende la possibilità di elaborare le informazioni raccolte sul campo direttamente dove vengono prodotte, per poi trasmettere al Cloud centrale i dati già elaborati.
Questo comporta degli ovvi vantaggi in termini di riduzione del tempo di latenza, risparmio della banda e dello spazio di memorizzazione.
SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI: per sicurezza delle informazioni intendiamo le modalità per preservare riservatezza, integrità e disponibilità delle stesse, mediante un processo di gestione del rischio.

Gli scenari informatici cambiano continuamente e fino a pochi mesi fa, si pensava al Cloud come valido sostituto dell’informatica distribuita. Sembrava, infatti, finita l’era dei server aziendali e dei computer in grado di lavorare anche in modalità indipendente.
Oggi questi paradigmi sono cambiati: le aziende preferiscono non affidarsi interamente al Cloud, privilegiando un orientamento votato a mantenere i dati critici tra le proprie mura, considerando il livello ancora inadeguato delle performance delle infrastrutture.
Ecco allora che la soluzione Edge Computing torna alla ribalta, rappresentando una scelta ibrida dall’equilibrio vincente:

  • I Responsabili IT riescono così a mantenere il controllo sui dati e sui sistemi, senza perdere la loro posizione vitale all’interno dell’azienda;
  • Le Telco sono chiamate a connettere svariati “nodi” del Sistema;
  • I Cloud Provider vedono confermati i loro sforzi ed investimenti, riuscendo a conservare la propria centralità nel progetto;
  • I System integrator e le società di Informatica vedono nuovamente la possibilità di vendere apparati e sistemi ai loro clienti, dopo anni di bassi investimenti nel settore

In questo nuovo contesto risulta fondamentale non abbassare la guardia sugli aspetti della sicurezza dei dati, in quanto le decisioni aziendali dipendono sempre di più proprio dalla loro analisi.
Per questo motivo, un approccio sistemico alla sicurezza delle informazioni rappresenta il modo migliore per ridurre questi rischi potenziali.